Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 5 dic 2019, 19:55




Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
 Reazioni di quando si parla in pubblico 
Autore Messaggio
Fondatrice
Avatar utente

Iscritto il: 9 feb 2009, 21:55
Messaggi: 895
Località: Tolentino
Messaggio Reazioni di quando si parla in pubblico
Buongiorno a tutti amci del forum!

Questa mattina mi sto dedicando alla preparazione del corso "Comunicare in pubblico" e, proprio in questo momento, stavo pensando alle possibili reazioni negative, o comunque di ostacolo, che si possono avere nel momento in cui ci troviamo di fronte ad una platea.

In sostanza la domanda che mi sono posta è questa: cosa succede quando si parla per la prima volta, e non solo, ad una platea?
Quali possono essere le nostre reazioni mentali e fisiologiche?

Ho fatto mente locale ritornando al momento in cui mi trovai a parlare a 100 persone per la prima volta, e soprattutto del mio lavoro. Quella per me fu l'esperienza più "stressante".

Ho stilato questo elenco di possibili reazioni con la consapevolezza che:
- si possono sperimentare tutte insieme;
- una o poche prevalgono su tutte;
- si possono avvertire in modo più o meno accentuato;
- possono manifestarsi sia la prima volta che parliamo in pubblico sia, seppur in forme diverse, le volte successive.

Ecco il mio elenco:

- Nodo in gola
- Le gambe fanno “giacomo giacomo” (cioè tremano)
- La respirazione accelera
- Salivazione azzerata
- La voce trema
- Si ha paura del giudizio del pubblico
- Ci si sente “osservati”
- Si mettono in dubbio le proprie capacità (o si è troppo convinti)
- Ci si dimentica cosa si deve dire (o perlomeno si ha la sensazione di non ricordare)
- Sembra di vivere in un modo ovattato
- Si vede tutto e niente
- La gestualità tende ad essere minima
- Si cerca un punto d’appoggio
- La gestione dello spazio è assente
- Non si vede l’ora di finire
- Si temono le domande del pubblico
- Ci dimentichiamo di dire magari le cose più importanti
- Non si è in grado di "ascoltare" la propria voce

Cosa ne pensate voi?
Qual è la vostra esperienza?
Vi vengono in mente altre possibil reazioni?


_________________
"Prima dí a te stesso cosa vorresti essere; poi fai ciò che devi fare." Epitteto
----------
Immagine Docente e Formatore in comunicazione efficace. Fondatrice di Comunicare PositivaMente.
Solidea Vitali è anche su: Immagine Immagine Immagine


Ultima modifica di Solidea Vitali il 20 nov 2009, 14:17, modificato 1 volta in totale.



20 nov 2009, 13:20
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 5 giu 2009, 15:27
Messaggi: 124
Messaggio Re: Reazioni di quanto si parla in pubblico
Ciao a tutti!
Personalmente non mi sono mai trovata nella situazione di dover parlare ad un pubblico... posso però immaginare che riuscierei a provare tutte queste sensazioni che elenchi. Tutte!!!

_________________
^_^


20 nov 2009, 13:28
Profilo
Fondatrice
Avatar utente

Iscritto il: 9 feb 2009, 21:55
Messaggi: 895
Località: Tolentino
Messaggio Re: Reazioni di quanto si parla in pubblico
Grazie Giulia per il tuo feedback!
Nel frattempo mi è venuta in mente un'altra possibile reazione: fiato corto... la sensazione di avere il fiato corto che non basta mai per terminare una frase.

_________________
"Prima dí a te stesso cosa vorresti essere; poi fai ciò che devi fare." Epitteto
----------
Immagine Docente e Formatore in comunicazione efficace. Fondatrice di Comunicare PositivaMente.
Solidea Vitali è anche su: Immagine Immagine Immagine


20 nov 2009, 13:30
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 9 feb 2009, 19:11
Messaggi: 11
Località: Vicenza
Messaggio Re: Reazioni di quanto si parla in pubblico
Assolutamente centrate tutte le "paure" e sottolinerei altresì il pensiero alla fine della performance che spesso affiora:

"Come ho utilizzato il mio tempo a disposizione, sono riuscito a dire tutto quello che volevo oppure ho lasciato qualcosa per strada e ... come l'ho detto"

Ciao Beppe


20 nov 2009, 13:37
Profilo WWW
Fondatrice
Avatar utente

Iscritto il: 9 feb 2009, 21:55
Messaggi: 895
Località: Tolentino
Messaggio Re: Reazioni di quanto si parla in pubblico
Grazie Beppe per il tuo contributo!!!
Mi mancava infatti la chiusura delle paure... cioè quel pensiero finale che facciamo nel momento in cui ci stiamo allontanando dalla platea o magari un po' più avanti nei minuti.
Grazie! Lo inserisco nella presentazione!


P.s. Ti lascio il copyright. ;-)

_________________
"Prima dí a te stesso cosa vorresti essere; poi fai ciò che devi fare." Epitteto
----------
Immagine Docente e Formatore in comunicazione efficace. Fondatrice di Comunicare PositivaMente.
Solidea Vitali è anche su: Immagine Immagine Immagine


20 nov 2009, 13:42
Profilo WWW
Fondatrice
Avatar utente

Iscritto il: 9 feb 2009, 21:55
Messaggi: 895
Località: Tolentino
Messaggio Re: Reazioni di quando si parla in pubblico
E questa mattina mi sono svegliata con altre 2 possibili reazioni:

- rigidità muscolare;
- eccesso di sudorazione.

_________________
"Prima dí a te stesso cosa vorresti essere; poi fai ciò che devi fare." Epitteto
----------
Immagine Docente e Formatore in comunicazione efficace. Fondatrice di Comunicare PositivaMente.
Solidea Vitali è anche su: Immagine Immagine Immagine


21 nov 2009, 10:59
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 13 feb 2009, 21:02
Messaggi: 45
Località: Ferrara
Messaggio Re: Reazioni di quando si parla in pubblico
Io non ho mai parlato in pubblico, però ho fatto delle letture davanti ad una platea, e quello che mi ricordo è, come hai detto tu Soli, salivazione inesistente, il cuore in gola, e una gran paura di incespicarmi con le parole.
Ciao a tutti

Teresa :-)s

_________________
"Avete il pennello, avete i colori, dipingete voi il paradiso e poi entrateci."
Kanzantzakis


23 nov 2009, 18:39
Profilo
Fondatrice
Avatar utente

Iscritto il: 9 feb 2009, 21:55
Messaggi: 895
Località: Tolentino
Messaggio Re: Reazioni di quando si parla in pubblico
Grazie Terry! Hai aggiunto un altro elemento fondamentale: paura di incespicarsi (l'avrò detto bene? ;-) ) con le parole.

Io ricordo la mia prima occasione in cui ho parlato ad una platea (e non mi riferisco all'università e simili). Per arrivare sul palco dovevo fare qualche metro... mi ricordo di aver sperimentato anche la paura di inciampare e cadere a terra. :-D
Per fortuna non mi sono condizionata così tanto altrimenti, credo, avrei preferito sparire. 19p:::

_________________
"Prima dí a te stesso cosa vorresti essere; poi fai ciò che devi fare." Epitteto
----------
Immagine Docente e Formatore in comunicazione efficace. Fondatrice di Comunicare PositivaMente.
Solidea Vitali è anche su: Immagine Immagine Immagine


23 nov 2009, 18:46
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 13 feb 2009, 21:02
Messaggi: 45
Località: Ferrara
Messaggio Re: Reazioni di quando si parla in pubblico
Si Si lo hai detto benissimo, non mi veniva un'altro termine che rendesse bene il concetto ;-)

Teresa :-)s

_________________
"Avete il pennello, avete i colori, dipingete voi il paradiso e poi entrateci."
Kanzantzakis


23 nov 2009, 18:49
Profilo
Fondatrice
Avatar utente

Iscritto il: 9 feb 2009, 21:55
Messaggi: 895
Località: Tolentino
Messaggio Re: Reazioni di quando si parla in pubblico
In effetti questo termine rende benissimo l'idea! ;-)

_________________
"Prima dí a te stesso cosa vorresti essere; poi fai ciò che devi fare." Epitteto
----------
Immagine Docente e Formatore in comunicazione efficace. Fondatrice di Comunicare PositivaMente.
Solidea Vitali è anche su: Immagine Immagine Immagine


23 nov 2009, 19:22
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 10 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Nessuno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

Copyright 2008-2010 Solidea Vitali P.iva 01538560432
Web Design - Luciana Lato - lldesigns