Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 5 dic 2019, 19:35




Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 Se lei guadagna più di lui succede che... 
Autore Messaggio
Fondatrice
Avatar utente

Iscritto il: 9 feb 2009, 21:55
Messaggi: 895
Località: Tolentino
Messaggio Se lei guadagna più di lui succede che...
viene tradita! Ecco quello che è stato scoperto in una ricerca presentata al meeting annuale della American Sociological Association tenutosi ad Atlanta.

Questo studio ha mostrato come gli uomini che hanno uno stipendio inferiore a quello delle compagne tendano a tradire di più. "Quando l’uomo si sente minacciato, assume comportamenti che tendono a ristabilite il suo ruolo nella società", ha spiegato l’autore dello studio Christin Munsch, e niente sembra minacciare di più la virilità di uomo si una compagna che tiene in piedi la famiglia con il suo stipendio.

Per giungere a questa conclusione, il ricercatore ha preso in esame un campione di 1024 uomini e 1559 donne impegnati in una relazione di coppia da almeno un anno. Durante i sei anni di studio, il 7% degli uomini ha avuto una "scappatella" rispetto al 3% delle donne. Il risultato più curioso, tuttavia, è stato che gli uomini insoddisfatti del proprio salario tendono a tradire maggiormente la partner rispetto agli altri, e ciò si verifica specialmente quando la donna guadagna più dell’uomo.

"Per le donne la dipendenza economica sembra avere l’effetto inverso: più le donne sono dipendenti dal proprio partner e meno esse assumono atteggiamenti infedeli", ha spiegato Christin Munsch. Tuttavia, anche le donne accoppiate con uomini che hanno un ottimo salario non sono al sicuro. I lavori molto remunerativi, infatti, possono impegnare gli uomini per molte ore e spingerli a effettuare frequenti viaggi fuori casa, creando tutti i presupposti per il tradimento. Il modo migliore per rimanere fedeli, pertanto, sembra quello del salario paritetico tra uomo e donna: parità di diritti a parità di stipendio.

Tutto questo conferma l'impostazione tradizionale per cui l'uomo che lavora e porta a casa lo stipendio si sente gratificato, assolve alla sua funzione di capo famiglia, provvede alla sopravvivenza dei figli e della moglie. Non a caso si dice che "il lavoro nobilita l'uomo"...

Fonte: 105th Annual Meeting of the American Sociological Association. Atlanta, Georgia; 14-17 agosto 2010.

Io posso capire che più l'uomo guadagna più aumenta la sua virilità (reale o percepita) e posso anche capire il senso di minaccia che prova nel vedere la sua donna che lavora come "un uomo"... però uomini vi chiedo un favore: se non state lavorando perchè la vostra azienda è in crisi, e vi trovate in momenti in cui la vostra compagna guadagna di più (o è la sola a portare a casa lo stipendio) provate a pensare che anche per lei è un dispiacere vedervi "disoccupati" e forse si può fare a meno di ricorrere al tradimento.


_________________
"Prima dí a te stesso cosa vorresti essere; poi fai ciò che devi fare." Epitteto
----------
Immagine Docente e Formatore in comunicazione efficace. Fondatrice di Comunicare PositivaMente.
Solidea Vitali è anche su: Immagine Immagine Immagine


31 ago 2010, 15:39
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Nessuno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

Copyright 2008-2010 Solidea Vitali P.iva 01538560432
Web Design - Luciana Lato - lldesigns